SocialDay 2019

In arrivo il SocialDay 2019 : piú di 100 studenti impegnati nella raccolta fondi di progetti di cooperazione e sviluppo

Il 12 e il 13 aprile un centinaio di studenti frequentati il Liceo Angela Veronese, l’Istituto Enaudi-Scarpa di Montebelluna e l’istituto ISISS G. Verdi di Valdobbiadene, seguiti dalla Cooperativa Kirikù, parteciperanno alla giornata del SocialDay 2019, prestando il proprio lavoro presso altrettante aziende e realtà della pedemontana trevigiana per raccogliere fondi da destinare a progetti solidali.

Il Social Day è un’iniziativa di animazione territoriale e di stimolo della cittadinanza attiva che si basa sul principio del pensare globalmente agendo localmente e del mettersi in gioco in prima persona “sporcandosi le mani” per sostenere progetti di solidarietà nazionali ed internazionali. Questo progetto è nato in Germania verso metà degli anni 70, si è diffuso in Europa arrivando in Italia versò la metà della prima decade degli anni duemila. Dal 2013 la Cooperativa Kirikù è impegnata nell’attivazione, nella formazione e nell’accompagnamento dei ragazzi partecipanti con focus nell’area del Montebellunese, dell’Asolano e del Valdobbiadenese.

La particolarità fondamentale del Social Day è data dal fatto che i giovani partecipanti sono i protagonisti dell’intero processo. Dopo un percorso di formazione iniziale da parte degli educatori di Kirkiù i ragazzi si mobilitano nella ricerca di aziende che possano ospitarli durante questa giornata dove prestare servizio in cambio di un’offerta che verrà interamente devoluta al sostenimento di progetti solidali.

Anche le aziende giocano un ruolo nevralgico in questo progetto. Esse stesse si mettono in gioco ospitando per un giorno gli studenti e aprendo le porte dei loro uffici, dei loro negozi e delle loro attività. Così facendo, oltre a contribuire al finanziamento di progetti di cooperazione e sviluppo, aiutano i ragazzi ad acquisire competenze e abilità che possono essere reimpiegate in futuro o in altri ambiti.

Nell’edizione del 2018 sono stati raccolti più di settemila euro che sono andati a finanziare delle borse di studio per la scolarizzazione dei bambini di strada in Guatemala, un progetto di microcredito per le giovani donne e famiglie nella periferia in Dakar e un progetto dell’associazione Libera contro le mafie che riqualifica terreni confiscati alla mafia destinandoli all’accompagnamento e all’inserimento sociale dei richiedenti asilo.

Vivi in diretta il SocialDay2019 seguendo l’hashtag instagram #SocialDay2019

Per maggiori informazioni sul Social Day 2019, visita il sito officiale: http://www.socialday.org

Top